commissione ambiente

31/01/18 PRIMA COMMISSIONE DIMEZZATA

Una situazione paradossale che vede riuniti sul tavolo della commissione i membri nominati dalla maggioranza e relegati sulle sedie del pubblico i legittimi rappresentanti dell'opposizione, designati da due mesi ma non nominati formalmente da sindaco e giunta.


Un assurdo braccio di ferro dell'attuale maggioranza che vuole limitare l'azione delle opposizioni per un PREGIUDIZIO che il Sindaco ha ereditato dai vecchi gruppi di minoranza, cattivi consiglieri che la circondano e le hanno fatto scrivere al Prefetto che: "Sulbiate Insieme ha il solo obiettivo di ottenere maggiore forza ostruzionistica".

FIGURACCIA - Da un lato un Sindaco che senza prove concrete denuncia al Prefetto un fatto presunto e inesistente che riguarda suoi concittadini designati per le commissioni, dall'altro i suoi colleghi che la istigano - e lei ingenua ci casca!- a fare l'ennesimo scivolone istituzionale dettato dal fatto che loro stessi, per anni e per metodo, non hanno saputo fare altro che avvelenare le commissioni consultive comunali rendendole inutilizzabili e perciò rinunciando a svolgere il loro mandato pubblico. 

NEL MERITO DEI CONTENUTI DELLA COMMISSIONE

ordine del giorno  leggi
Riteniamo che l'assessore Dosso abbia ben impostato i lavori di commissione e fatto  buone proposte di prosecuzione dei progetti che si è trovato già avviati. 
Sono anche state presentate migliorie e proposte condivisibili.

Confidiamo di ottenere presto le nomine dei nostri rappresentanti assicurando che la nostra presenza non sarà mai ostruzionistica ma propositiva soprattutto se saranno mantenute le buone premesse cui abbiamo assistito da spettatori.













Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.