sabato 21 novembre 2020

L'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I VERBALI DI CONSIGLIO "RIPULITI"

 E' UFFICIALE PER 3 MESI LA GIUNTA HA PERMESSO L'UTILIZZO  DI UNA STRUTTURA COMUNALE PRIVA DI CERTIFICATO DI AGIBILITA'

LE PUBBLICAZIONI DEGLI ATTI DI CONSIGLIO DIMENTICANO LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO CHE AVEVA DEFINITO FALSE LE SEGUENTI DATE:

16 MAGGIO 2019: data di avvio di utilizzo al pubblico dei campi da padel comunicata dall'assessore Bertolini

11 SETTEMBRE 2019: data di emissione del "certificato di agibilità provvisoria" dei nuovi campi da padel, come pubblicato con delibera di giunta n.46 del 3 agosto 2020

Così avevamo descritto nel post del 31 ottobre  - LEGGILO TUTTO - il dibattito intercorso in Consiglio comunale dopo la seguente risposta alla nostra interpellanza dell'assessore Bertolini che informò: 

b) La data apertura al pubblico dei campi da Padel è del 16 maggio 2019 ci è stata comunicata solo ieri dal gestore


Nostra replica sul punto b) -  L’assessore sa bene che da 6 mesi chiediamo e sollecitiamo la data di apertura del Padel. Se solo avesse risposto alla prima richiesta di marzo avrebbe evitato ben 12 inutili solleciti. Lei assessore, il Sindaco e i Consiglieri comunali siete stati ripetutamente messi a conoscenza dei solleciti ma non siete intervenuti sugli uffici per dare la risposta. A lei è noto che il certificato di agibilità provvisoria dei campi da Padel rilasciato dell'Ufficio tecnico comunale è datato 11 settembre 2019 quindi ben 3 mesi dopo l’apertura al pubblico del 16 maggio 2019? Assessore lei pensa che sia corretto che il Comune non rispetti il suo regolamento edilizio? IL SINDACO INTERVIENE AFFERMANDO CHE LE NOSTRE DATE SONO TUTTE FALSE. LEI STUCCHI SI DEVE INFORMARE, NON VIENE MAI IN COMUNE A CONSULTARE I DOCUMENTI!(Ndr: Il Sindaco non può avere dimenticato che abbiamo dovuto sollecitare decine di volte per avere atti e documenti o anche - per non caricare di lavoro gli uffici - solo di visionarli presso gli uffici come prevede e garantisce il diritto di accesso agli atti dei Consiglieri comunali: DIRITTO CONCESSO SOLO 2 VOLTE IN TRE ANNI.) 

RIPORTIAMO IN FONDO uno stracio del documento: "CERTIFICATO DI AGIBILITA' PROVVISORIO" come si vede rilasciato IN DATA 11.09.2019 dall'Ufficio Tecnico del Comune, sicuramente con data NON FALSA, come ha accusato il Sindaco, PERCHE APPROVATO DALLA GIUNTA con DG.n.46 il 3.08.2020 e pubblicato dal Comune.    

Riportiamo, qui di seguito, il testo di verbale ufficiale con il quale il Sig. Segretario, SEMPLIFICANDO, riassume il contenuto del dibattito di Consiglio da noi descritto nel post sopracitato.

Dibattito di cui esiste la video-registrazione ed è stato trasmesso in diretta streaming per la prima volta. Video subito oscurato e tolto dal sito youtube del Comune. Il motivo, forse, è deducibile dal contenuto "semplificato" del seguente verbale pubblicato il 17.11.2020. 


VENGONO QUINDI "DIMENTICATI" I SEGUENTI CONTENUTI DELLA REPLICA CONCESSA AL NOSTRO CONSIGLIERE:

  • LA DATA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA' PROVVISORIA DEI CAMPI E' 11.09.2020 QUINDI BEN 3 MESI DOPO L'APERTURA DEL 16.05.2020
  • ASSESSORE PENSA SIA CORRETTO CHE PER 3 MESI UN IMPIANTO SPORTIVO DEL COMUNE ABBIA OSPITATO IL PUBBLICO NON RISPETTANDO IL REGOLAMENTO EDILIZIO?
  • IL SINDACO INTERROMPE BRUSCAMENTE LA DISCUSSIONE DICENDO CHE LE DATE CITATE SONO FALSE. Questa chiusura di dibattito viene  invece "sintetizzata" a verbale dal Segretario con la frase: "Sindaco: su questa questione gli uffici le hanno già risposto".
DOPO 5 MESI DI RITARDO DELLE RISPOSTE RISPETTO ALLE INTERPELLANZE DEPOSITATE IN GIUGNO, EMERGE QUINDI UN PRIMO GROSSO PROBLEMA A CARICO DELLA GIUNTA

DATA DI AVVIO UTILIZZO AL PUBBLICO:   16.05.2019
DATA CERTIF. DI AGIBILITA':  11.09.2019   3 MESI DOPO

MA LE RISPOSTE DELL'ASSESSORE E I NUOVI DOCUMENTI APPENA RICEVUTI ANNUNCIANO CHE ALTRI NODI STANNO VENENDO AL PETTINE ...

VERBALI DI CONSIGLIO INCOMPLETI E VIDEOREGISTRAZIONE OSCURATA COSA NASCONDONO?

Alcune circostanze del comportamento dei nostri amministratori devono fare riflettere la cittadinanza. Il prolungarsi dei mesi di mancate risposte ai nostri Consiglieri, le mancate concessioni di accesso ai documenti e ai controlli da noi richiesti, la scelta di querelare i due capogruppo di opposizione, le ritardate risposte alle interpellanze (dal mese di giugno fino a novembre inoltrato) e infine una verbalizzazione CHE TRALASCIA UNA GRAVE AFFERMAZIONE DEL SINDACO che taccia il capogruppo di minoranza di affermare il falso piena e l'immediato oscuramento della pubblicazione della prima videoconferenza di un Consiglio comunale, non sono fatti normali per la vita di una pubblica amministrazione. 

Crediamo sia molto grave quanto è avvenuto e continua ad avvenire nella nostra Istituzione. Non sono accettabili questi comportamenti: non riportare nei verbali pubblici i contenuti principali del dibattito del Consiglio comunale, non acquisire agli atti nella loro completezza documenti e dichiarazioni presentati dalla minoranza (avvenuto anche negli ultimi due Consigli), dimenticare di riportare le parole del Sindaco che sono in evidente contrasto con gli atti assunti dall'Amministrazione. 

Adesso che la videoconferenza è stata adottata per una spiacevole e sfortunata circostanza occorsa al sindaco, il video viene subito fatto sparire dal sito pubblico.  LEGGI QUI

E' EVIDENTE A TUTTI CHE SE VENISSE PUBBLICATA LA VIDEOCONFERENZA OGNI CITTADINO POTREBBE VERIFICARE FACILMENTE DA CASA I FATTI E I VERBALI DI CONSIGLIO E LA LORO EFFETTIVA ATTINENZA CON QUANTO DIBATTUTO. 

TUTTI I COMUNI HANNO NEL LORO SITO I VIDEO INTEGRALI DEI CONSIGLI COMUNALI, E' LAMPANTE CHE QUESTA GIUNTA HA MOLTE COSE DA NASCONDERE.

ESAGERIAMO? 

LA VERIFICA SARA' IMMEDIATA, PUBBLICHERANNO IL VIDEO DEL 29.10.2020? SE VUOI VERIFICARE LA TRASPARENZA DI UNA SINDACA CHE IMPERVERSA SUI SOCIAL, INVITALA A METTERE SU YOU TUBE ANCHE I CONTENUTI DEI CONSIGLI COMUNALI NON SOLO I SUOI MESSAGGI PATINATI

CITTADINANZA DISATTIVATA

Questo testo è l'ennesima CONTRADDIZIONE del Sindaco e della sua maggioranza che hanno messo al 1° punto del loro programma di 5 anni di mandato la COMUNICAZIONE e la TRASPARENZA. In aprile 2019 hanno aperto il sito youtube del Comune con la seguente alta motivazione:

E' LAMPANTE CHE C'E' UNA PRECISA VOLONTA' DI NON PERMETTERE A CHI VUOLE ESSERE VERAMENTE "CITTADINANZA ATTIVA" DI SEGUIRE LA VITA AMMINISTRATIVA DEL PROPRIO PAESE ASSISTENDO IN "DIRETTA" O IN "DIFFERITA" AI CONSIGLI COMUNALI.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.